il primo magazine sulla sostenibilità applicata

Progetto Atanor

UNA MONTAGNA DI NEROFUMO
Anche nelle zone d'alta quota l'incidenza del black carbon è risultata significativa per diverse patologie e disastri ambientali. Dal laboratorio Piramide, alle pendici dell'Everest, arrivano i dati di cui si è discusso nel corso della riunione plenaria annuale degli scienziati impegnati su questo fronte. In campo anche nanotecnologie e nuovi materiali, come il grafene. Aggiungi un commento
0
0
0
s2sdefault

Sottocategorie

Dalla chiocciola al green building


Architettura Sostenibile


di Isabella Goldmann
e Antonella Cicalò

Un libro a cura di

MeglioPossibile


per conoscere e riconoscere l'architettura del futuro

Edizioni FAG Milano

vai ai dettagli