Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

PUBBLICITA’ “ECOLOGICA” AMBIGUA, IL CASO DELLE VERNICI PER LEGNO KITER

Categoria // Sentenze Antitrust

La società Kiter Srl, nel 1998, ha sponsorizzato in maniera generica le caratteristiche ecologiche delle sue vernici per pavimenti in legno. Per questo è stata accusata dall'Antitrust di aver diffuso messaggi pubblicitari ingannevoli.

Pubblicità “ecologica” ambigua, il caso delle vernici per legno Kiter
Pubblicità “ecologica” ambigua, il caso delle vernici per legno Kiter

Continua il nostro viaggio nell'archivio delle sentenze dell'Antitrust - l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato – alla ricerca di pubblicità ambientali ingannevoli. Un altro caso interessante riguarda le vernici "ecologiche" Kiter.

La società Kiter Srl, nel 1998, è stata segnalata all'Autorità per una pubblicità potenzialmente scorretta che promuoveva in maniera generica le caratteristiche ecologiche delle sue vernici per pavimenti in legno.

L'inserzione è apparsa su alcuni numeri di una rivista di settore e riportava i seguenti messaggi: "Il sistema ecologico per la cura e la valorizzazione dei pavimenti in legno" e "Vernici ecologiche a base di acqua".

Dopo attente valutazioni, l'Autorità ha stabilito che l'aggettivo ecologico in questo contesto era stato utilizzato in maniera generica e poteva confondere il consumatore, portandolo a credere che non vi fosse alcuna controindicazione ambientale nell'uso del prodotto. Convinzione in grado di influenzare il suo comportamento d'acquisto.

E se è vero – si legge nella sentenza - che le vernici a base di acqua possono presentare significativi miglioramenti in termini di impatto ambientale in rapporto ad altre tipologie di vernici, ciò non significa che possano vantare una connotazione di compatibilità ambientale in termini assoluti. Sono necessarie infatti precauzioni e avvertenze non trascurabili nell'utilizzo dei prodotti pubblicizzati.

Per usare in maniera corretta il termine "ecologico", continua l'Autorità nel documento, occorrono asserzioni che ne circoscrivano chiaramente il significato e che siano supportate da rigorose evidenze scientifiche.

Secondo l'Antitrust il messaggio risulta quindi ingannevole, nonché lesivo degli interessi dei concorrenti della società Kiter.

Per leggere la sentenza completa, clicca qui e vai a pagina 46

La Redazione

Pubblicato:

Mercoledì, 13 Marzo 2013

Condividi:

blog comments powered by Disqus