il primo magazine sulla sostenibilità applicata

LA ECOTECH SOLAR JACKET

La giacca high tech sviluppata da un noto brand italiano di moda combina la produzione di energia per ricaricare cellulari e mp3 con il tessuto di fattura realizzato con materiali riciclati. 

Unica nel suo genere, l’uscita della Ecotech Solar Jacket segue quella di due anni prima di JKT Solar, e potrebbe essere il primo tentativo di accessorio prodotto dall’alta moda italiana lineare, elegante e poco appariscente, ma al tempo stesso multifunzionale, ecologico e tecnologico che vestirà l’uomo “green” delle future generazioni.

I materiali con cui sono realizzati i tessuti della giacca come fodere, imbottiture, rivestimenti esterni e membrane traspiranti, sono costituiti al 100% da plastica PET rigenerata seguendo un processo di produzione innovativo con alte prestazioni tecniche nel rispetto dell’ambiente, che le permettono di essere perfettamente resistenti a vento e pioggia ed adatti ad ogni tipo di uso anche in condizioni atmosferiche avverse.

Questo capo di abbigliamento può essere definito multifunzionale poiché oltre a svolgere la sua normale funzione protettiva invernale, funge anche da carica-batterie per il proprio MP3 oppure per il cellulare grazie alla presenza di un sistema di celle fotovoltaiche situato su ciascuna delle maniche nella zona superiore, al contrario di quanto avveniva in precedenza nella JKT Solar in quanto questi pannellini erano posizionati sul colletto.

Questo sistema fotovoltaico alimenta, tramite dei cavi tessili conduttori, una batteria ricaricabile che richiede cinque ore di ricarica a pieno regime solare per completare il ciclo di carica ed è normalmente contenuta in una tasca interna. Sia le celle fotovoltaiche sia la batteria possono essere staccate dalla giacca per poterla lavare (i cavi dei collegamenti possono tranquillamente essere lavati) oppure per essere portate con sé oppure ancora per essere appoggiate su un davanzale perché si ricarichino anche quando si è a casa.

Per completare questo sistema viene dato in dotazione il set di adattatori per poter garantire la compatibilità con diversi dispositivi elettronici della maggior parte della marche in commercio.

Un’ultima interessante novità inserita è la presenza di un sistema riscaldante posto dentro al colletto della giacca per gli inverni più rigidi, alimentato anch’esso dalla batteria alimentata con energia solare. 

0
0
0
s2sdefault

Dalla chiocciola al green building


Architettura Sostenibile


di Isabella Goldmann
e Antonella Cicalò

Un libro a cura di

MeglioPossibile


per conoscere e riconoscere l'architettura del futuro

Edizioni FAG Milano

vai ai dettagli