Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

A GRAPHENE HAND THAT MOVES WITH LIGHT

Categoria // Graphene, ICT and Digital Technologies, Medicine and Biotechnology

Researchers at the Berkeley University developed a new photosensitive gel that could open up new scenarios in the field of soft robotics.

Megliopossibile - Una mano in grafene si muove grazie alla luce - Foto: Università della California, Berkeley
Megliopossibile - Una mano in grafene si muove grazie alla luce - Foto: Università della California, Berkeley

Researchers at the University of California at Berkeley took inspiration from the vegetal world to create a new hydrogel capable to bend and move if stimulated with an infrared light beam. The mechanism at the basis of this reaction is similar to the one by which plants tend towards a light source (phototropism) to access the best possible radiation, except that gel moves instantly.

In order to achieve this, the team combined layers of graphene and elastic synthetic proteins, thus creating a soft material designed with a more porous side to let fluids through more quickly. When struck with light, graphene generates heat and warms up the proteins, which are stimulated to release the water absorbed at ambient temperature. Such water is expelled through the more porous side, thus causing the gel to bend quickly and reversibly.

Using hydrogel, the researchers managed to create a hand-shaped 2-cm structure, which bends its fingers when stimulated with light (watch the video), as well as a 1-cm one similar to an earthworm, which moves by “creeping”. The tests were performed with the material soaked in water.

This finding could have important applications in the emerging field of soft robotics, which studies “soft” robots – inspired by curvy animals like squid or sea stars – capable to penetrate into narrow spaces or to grasp delicate objects. In the future these robots could be operated through light.

The Editorial Staff
Published on Tuesday, June 18, 2013

La Redazione

Pubblicato:

Martedì, 18 Giugno 2013

Condividi:

blog comments powered by Disqus